Approfondimenti

- Lettura del mese -


"Non angustiarti- cuore - se il tuo
udire si interrompe
e non c'è un giorno intero
per l'innesto dei tuoi tamburi
col battito potente universale.


Non angustiarti
se tutti i fiori in colorate grida
appellano l'arsura tua di fiore
senza fiorita - ora. Aspetta
fermo al centro. Avventurato
d'un silenzio muto. Ci sarà
un tempo largo in cui ti rifarai
di questo digiuno e giovani parole
tufferanno senza spine
fra le tue righe d'oro
i loro verdi rami, i nidi,
le loro gocce diamantine, i semi.
il coro degli uccelli con il sole.


Saranno tue parole per coloro
che nel dolore, dietro i finestrini
appoggiano la fronte sulla mano
sopra un treno in ritardo
carico di destini, di gonfi piedi
e gambe. Sguardo perso lontano.
Casa lontano. Lontanissimo il cielo.
Farai il tuo canto. Cuore. A squarciagola.
Stai quieto ora. Tornerà.
Tornerà la giovane parola. "(Mariangela Gualtieri)


Testi di Normodinamica

  • Menghi P., 1997, "Zone di silenzio", Edizioni Mandala Scuola di Normodinamica, Roma
  • Menghi P., 2001, "Il filo del Sè", Edizioni Mandala Scuola di Normodinamica, Roma
  • Menghi P., 2009, "Trasformare la mente. Seminari di normodinamica", Ubaldini Editore, Roma
  • Menghi P., 2014, "Figli dell'Istante. Hamsavada Samaya: la via del Mandala", Normodinamica Edizioni, Roma



Articoli di Normodinamica